altrobiondo
25 e 26 giugno
  vai al calendario

Vi racconto Madame Curie

La grande scienziata e la figlia pianista
Parco Villa Tasca

drammaturgia di Riccardo Bàrbera

con Gaia De Laurentiis

e Riccardo Bàrbera

musiche di Johann Sebastian Bach, Ludwig van Beethoven, Frédéric Chopin, Franz Liszt, Claude Debussy, Erik Satie, George Gershwin, Arnold Schoenberg

eseguite al pianoforte da Laura Manzini

produzione Reggio Iniziative Culturali S.r.l


Tratto dalla commedia Le formidabili Curie (Premio Calcante per la drammaturgia nel 2023 assegnato dalla Società Italiana Autori Drammatici), lo spettacolo racconta la storia della celebre scienziata da una prospettiva inedita. In casa Curie, infatti, si vissero due vicende parallele e straordinarie: quella di Marie e Irène nel mondo della chimica e della fisica, e quella di Ève Curie, la figlia “strana”: concertista, politica e scrittrice, che scelse la strada dell’arte e della musica e che fu anche appassionata biografa di famiglia. Nello spettacolo Gaia De Laurentiis è la voce narrante di Ève Curie, ma anche la madre Marie e la sorella Irène. Il suo racconto evoca le suggestioni musicali che Ève incontrò in oltre un secolo di vita, attraversando tutto il ’900 e viaggiando in tutto il mondo, sonorità che prendono vita grazie al pianoforte di Laura Manzini. Riccardo Bàrbera dà vita invece ai personaggi maschili: mariti, colleghi e amanti di queste donne straordinarie.
Iscriviti alla
newsletter!
iscriviti