8 novembre 2018

SU-A (ovvero, Sull’Attore)

Avanti, avanti, avanti, signori!
E voi, gaie signore, entrate nel serraglio!
Vi potrete ammirar, con freddo orrore o con ardente volutt
à,
la Bestia senz’anima che il nostro genio doma


Con queste parole un’attrice “marionetta”, una donna lavoratrice, provocatoriamente una Bestia, per l’appunto, introduce lo spettacolo; mostrando tutto di s
é e della sua vita personale e lavorativa. Tutto il suo carattere ferocemente bestiale, che non lascia spazio ad altro, se non a un unico intento, un’ossessione: il lavoro.
Lavorare per poter sopravvivere: questa, per la Bestia,
è l’unica vera necessità. Nient’altro esiste; nessun desiderio, nessuna ormai antica ambizione, nessuna dignità. Un diario solitario e intimo, SU-A, che vede l’attrice/lavoratrice/marionetta/Bestia, addomesticata soltanto alle proprie necessità, esibirsi in quattro posizioni: Sulla sedia, Al muro, Sul tavolo e Al buio.
Ammicca, sculetta, sciorina un vecchio repertorio che lascia trasparire una velata emozione. Per andare avanti
è costretta a una completa autonomia, alla solitudine; mostra denti e unghie, lotta per sopravvivere, vendendosi in un frenetico atto di autopromozione. E dimenticandosi dei suoi poteri: libertà e creatività.


Una riflessione personale – dice Mar
ìka Pugliatti –, quasi autobiografica, sul lavoro dell’attore, sulla sua precarietà e sulla sua solitudine, che in questa nuova versione di SU-A, assume toni ancora più cinici e crudi.

TB18_MANIFESTO

Calendario Spettacoli

Seleziona una data ed acquista i biglietti disponibili

8
nov
gio
ore 21:00

Autore : di Marìka Pugliatti

FESTIVAL TEATRO BASTARDO 2018
quarta edizione 
7-11 novembre

da Wedekind, Ionesco, Shakespeare, Kane e Valentin
con Marìka Pugliatti
suono Manfredi Clemente
scene Giuliana Di Gregorio e Philippe Berson
produzione  LEMOSCHE, in collaborazione con il Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

 

This site is registered on wpml.org as a development site.