20-29 gennaio 2017

HUMAN

La parola HUMAN sbarrata da una linea nera che l’attraversa, come a significare la presenza dell’umano e al tempo stesso la sua possibile negazione. Marco Baliani e Lella Costa sono partiti dal mito per interrogarsi e interrogarci sul senso profondo del migrare. L’Eneide, da un lato, che celebra la nascita dell’impero romano da un popolo di profughi, e il mito di Ero e Leandro dall’altro, i due amanti che vivevano sulle rive opposte dell’Ellesponto.

Prende avvio così HUMAN, dal tema delle migrazioni e dalla volontà di raccontarne l’“odissea ribaltata”, ponendo al centro lo spaesamento comune, quell’andare incerto di tutti quanti gli human beings del nostro tempo.

«Umano è il corpo nella sua integrità fisica e psichica, nella sua individualità – spiegano Baliani e Costa – Quando questa integrità viene soppressa, o annullata con la violenza, si precipita nel disumano. Con la nostra ricerca teatrale vorremmo indagare quel segno di annullamento, insinuarci in quella soglia che separa l’umano dal disumano». Lungi dall’essere un altro esempio di teatro civile, HUMAN si propone di inquietare lo spettatore, turbarlo e assediarlo di domande, e andare a toccare i nervi scoperti della nostra cultura riguardo alla dicotomia umano/disumano. Senza rinunciare all’ironia e perfino all’umorismo: perché forse solo il teatro sa toccare nodi conflittuali terribili con la leggerezza del sorriso, la visionarietà delle immagini, la forza della poesia.
DEFalmanacco

Calendario Spettacoli

Seleziona una data ed acquista i biglietti disponibili

20
gen
PRIME
ven
ore 21:00
21
gen
S1
sab
ore 21:00
22
gen
D1
dom
ore 17:30
24
gen
S2
mar
ore 21:00
25
gen
P1
mer
ore 17:30
26
gen
P2
gio
ore 17:30
27
gen
S3
ven
ore 21:00
28
gen
S4
sab
ore 21:00
29
gen
D2
dom
ore 17:30

Autore : di Marco Baliani e Lella Costa

di e con Marco Baliani e Lella Costa
collaborazione alla drammaturgia Ilenia Carrone
e con David MarziNoemi MedasElisa PistisLuigi Pusceddu
musiche originali di Paolo Fresu con Gianluca Petrella
scene e costumi Antonio Marras
disegno luci Loïc Francois Hamelin e Tommaso Contu
regia Marco Baliani
produzione e Sardegna Teatro / Mismaonda Srl / Marche Teatro

This site is registered on wpml.org as a development site.