news
18 febbraio 2017

Giovani fotografi di scena per il Teatro

Il Teatro Biondo di Palermo apre le porte ai giovani fotografi. In sintonia con il proprio progetto formativo, che guarda a tutti i mestieri dello spettacolo, la direzione del teatro ha deciso di affidare i servizi fotografici di alcuni dei prossimi spettacoli di produzione a giovani fotografi palermitani, offrendo loro la possibilità di confrontarsi con un’esperienza lavorativa nuova e stimolante per il loro percorso professionale.

Allo stesso tempo, il Biondo vuole contribuire in questo modo alla creazione e al sostegno di un vivaio di giovani creativi, che può diventare una risorsa per tutta la città, in sintonia con le iniziative promosse per “Palermo capitale italiana dei giovani 2017”.

I primi a sperimentare il ruolo di “fotografo di scena” saranno Michele Cricchio (23 anni), che fotograferà O come buco, e Rabih Bouallegue (28 anni), che dovrà documentare lo spettacolo Nel nome del padre.

Iscriviti alla
newsletter!
iscriviti