news
30 Marzo 2020

Foyer in salotto

Pamela Villoresi racconta i nuovi appuntamenti online del Teatro Biondo di Palermo: da Maddalena Crippa a Claudio Collovà, da Francesco Scianna a Sandro Dieli, da Antonio Silvia ad Alfio Scuderi, un variegato programma di poesia, commedie, drammi e teatro per le scuole

Nuove proposte, a partire dal 30 marzo, sui canali social e sulla pagina YouTube del Teatro Biondo di Palermo: lunedì alle 16.00, in diretta Instragram, partirà l’appuntamento settimanale Foyer in salotto, durante il quale la direttrice Pamela Villoresi discuterà di teatro, dell’attuale emergenza e dei progetti futuri, tra cui Cantieri del Biondo, che aprirà le porte dei laboratori creativi al pubblico.

Pamela Villoresi presenterà anche il nuovo palinsesto del canale YouTube del Biondo, che comincerà mercoledì 1° aprile, alle ore 16.00, con la ripresa integrale dello spettacolo Fratelli di Claudio Collovà, ispirato all’omonimo romanzo di Carmelo Samonà, con Sergio Basile e Nicolas Zappa.

Il 2 aprile, sempre alle 16.00, Maddalena Crippa leggerà alcune poesie di Mariangela Gualtieri, tra cui Nove marzo duemilaventi, scritta nei giorni dell’emergenza sanitaria. A seguire, Francesco Scianna leggerà la favola di Esopo L’usignolo dell’imperatore.

Venerdì 3 aprile, alle 16.00, Antonio Silvia leggerà e commenterà il XXXIII Canto dell’Inferno di Dante; un programma pensato principalmente per gli studenti delle scuole superiori, che proseguirà anche sabato con Sandro Dieli, il quale racconterà la vicenda di Amore e Psiche dalle Metamorfosi di Ovidio.

Infine, domenica 5 aprile è in programma il video integrale dello spettacolo Tre sull’altalena di Luigi Lunari nella messa in scena prodotta dal Biondo, diretta da Alfio Scuderi e interpretata da Vincenzo Ferrera, Massimiliano Geraci e Fabrizio Romano.

Tre sull’altalena, scritta da Lunari nel 1990, è una commedia divertente e allo stesso tempo filosofica, incentrata su una situazione surreale che oggi appare sorprendentemente profetica: tre uomini che non si conoscono si ritrovano in un luogo sconosciuto dal quale non possono uscire, una specie di quarantena forzata che non riescono a spiegarsi; i loro stati d’animo spaziano dall’indifferenza all’inquietudine, dalla rassegnazione alla paura, mentre dissertano sui massimi sistemi e sul senso della vita, in attesa di un finale a sorpresa.

I materiali resteranno disponibili nella biblioteca video del Teatro Biondo sul canale YouTube, al quale si può accedere da questo link:

https://www.youtube.com/channel/UCwmoW9ecs0XM1a8taB1zNtw/videos.

Tra gli altri, si possono vedere o rivedere Viva la vida di Gigi Di Luca con Pamela Villoresi: lo spettacolo dedicato a Frida Khalo ha dovuto interrompere le repliche dopo il debutto del 4 marzo, ma le visualizzazioni online continuano a crescere ogni giorno; Cappuccetto Rosso vs Cappuccetto Rosso di Emma Dante; Dieci storie proprio così di Emanuela Giordano e Giulia Minoli, che racconta le storie vere di cittadini e uomini di stato impegnati nella lotta alla mafia; il concerto Le canzoni scordate di Mario Incudine, la Storia vera di Enaiatollah Akbari di Fabio Geda raccontata da Paolo Briguglia, Il leone maremmano, un viaggio nella poesia di Giosuè Carducci con Pamela Villoresi, In mio onore di Elisa Parrinello e poi i recital dedicati ai classici, alla poesia e al teatro contemporaneo di Dario Aita, Silvia Ajelli, Stefania Blandeburgo, Fabrizio Falco, Sebastiano Lo Monaco, Nello Mascia, Salvo Piparo, Vincenzo Pirrotta, Elisabetta Pozzi, Alessio Vassallo, Pamela Villoresi, mentre per i bambini sono disponibili la fiaba di Moni Ovadia Il principe e il pollo, Le favole in salotto di Lucia Sardo e, sulla pagina Facebook del Teatro, le filastrocche anti-virus di Chicca Cosentino realizzate in collaborazione con Moltivolti e Libero Gioco.

Iscriviti alla
newsletter!
iscriviti