altrobiondo
ottobre 2020
  vai al calendario

The House of Us

Progetto speciale

 

un progetto di Irina Brook

in collaborazione con la “Facoltà di Psicologia” dell’Università degli Studi di Palermo


The House of Us è un progetto teatrale della regista Irina Brook, figlia del regista Peter Brook e dell’attrice Natasha Parry, che prende spunto dal preoccupante fenomeno dell’Hikikomori, individuato in Giappone qualche anno fa ma diffuso capillarmente in tutto il mondo occidentalizzato.

Gli Hikikomori sono ragazzini e ragazzine che hanno deciso di ritirarsi dalla vita sociale, rinchiudendosi nelle loro stanzette e mantenendo con l’esterno una ridotta comunicazione attraverso i dispositivi elettronici, pc e smartphone.

Attraverso un laboratorio, la cui prima fase – che avrà luogo dal 21 ottobre all’1 novembre 2020 – coinvolgerà 10 giovani artisti selezionati a seguito di un bando lanciato la scorsa primavera, Irina Brook realizzerà una sorta di drammaturgia della clausura, che terrà conto anche delle esperienze personali dei ragazzi e delle ragazze, delle storie di confinamento scaturite dalla pandemia del Covid-19. Lo scopo è quello di tracciare una geografia emozionale ed esistenziale dell’autoreclusione giovanile, per capirne le motivazioni e le cause, e per dare al teatro e all’arte una funzione sociale e terapeutica. Per questi motivi il progetto, che prevede diverse fasi di lavoro, alcune trasmesse online ed altre aperte al pubblico, e la presentazione di una messa in scena finale, sarà realizzato in collaborazione con la “Facoltà di Psicologia” dell’Università degli Studi di Palermo.

  • ott
    30
    ven
    turno PRIME ore 21:00
Iscriviti alla
newsletter!
iscriviti