sala grande
dal 5 al 14 gennaio 2018
  vai al calendario

Le Cirque Invisible

Victoria Chaplin e Jean-Baptiste Thierrée

con Victoria Chaplin e Jean-Baptiste Thierrée
luci Nasser Hammadi
suono Christian Leemans
produzione AskUs
in collaborazione con Théâtre du Rond-Point


Ne Le Cirque Invisible di Jean-Baptiste Thierrée e Victoria Chaplin c’è posto soltanto per la fantasia. Il modo migliore per godersi lo spettacolo è osservarlo con lo sguardo di un bambino, abbandonandosi alla leggerezza che trasmette. È con questo stato d’animo che ci si deve accostare al petit-cirque di questi due grandi artisti, che hanno rivoluzionato il mondo del circo e del teatro originando quel meraviglioso cortocircuito che ha dato vita a tutto il noveau cirque. Jean-Baptiste Thierrée ha fondato la sua compagnia di circo nel 1970 e in quegli stessi anni ha conosciuto Victoria Chaplin, talentuosa figlia di Charlie Chaplin, che è divenuta la sua compagna d’arte e di vita.

Lo spettacolo è il trionfo dello stupore e dell’incanto: trucchi, battute, gag, acrobazie si susseguono incalzanti, lasciando il pubblico completamente avvinto da trovate curiose e irreali, il cui minimo comune denominatore è la leggerezza. Tutto nasce dalla genialità, dall’abilità e dalla fantasia dei due artisti, nei quali si condensa l’arte del clown e dell’acrobata, dell’illusionista e del fantasista.

Lo spettacolo ci trasporta con eleganza in una dimensione metafisica: adatto al pubblico d’ogni età, è però molto raccomandato agli adulti che hanno dimenticato la gioia dello stupore.

 

  • gen
    5
    ven
    ore 21:00
  • gen
    6
    sab
    ore 21:00
  • gen
    7
    dom
    ore 17:30
  • gen
    9
    mar
    ore 21:00
  • gen
    10
    mer
    ore 17:30
  • gen
    11
    gio
    ore 17:30
  • gen
    12
    ven
    ore 21:00
  • gen
    13
    sab
    ore 21:00
  • gen
    14
    dom
    ore 17:30
Iscriviti alla
newsletter!
iscriviti