sala grande
dall'11 al 16 aprile 2023
  vai al calendario

La Lupa

di Giovanni Verga

regia Donatella Finocchiaro

progetto drammaturgico e collaborazione alla regia Luana Rondinelli

movimenti di scena Sabino Civilleri

con
Donatella Finocchiaro nel ruolo de La Lupa
Bruno Di Chiara nel ruolo di Nanni Lasca
Chiara Stassi nel ruolo di Mara
Ivan Giambirtone, Liborio Natali, Alice Ferlito, Laura Giordani, Raniela Ragonese, Luana Rondinelli, Federica D’Amore, Roberta Amato, Giuseppe Innocente, Gianmarco Arcadipane

scene e costumi Vincenzo La Mendola

musiche Vincenzo Gangi

luci Gaetano La Mela

produzione Teatro Stabile di Catania / Teatro della Città centro di produzione teatrale – Catania

 

durata 1 ora e 20 minuti


Nella rilettura di Donatella Finocchiaro, la novella ottocentesca di Giovanni Verga diventa un manifesto attualissimo sui pregiudizi e le convenzioni sociali. La protagonista, Gnà Pina detta La Lupa, è la donna che non si vergogna della propria sensualità e viene per questo additata dal contesto sociale in quanto ritenuta spudorata, strana, diversa. La Lupa, del suo slancio amoroso e carnale per Nanni si considera la vittima. Il suo desiderio è talmente forte da diventare un’ossessione che la spinge a dare in sposa all’uomo sua figlia Mara pur di non perderlo.

Il gioco tra vittima e carnefice è un gioco al massacro, che non prevede vincitori. Sul banco degli imputati, l’autore e la regista pongono le ipocrisie della società perbenista, che non permettono ai protagonisti di vivere liberamente i loro sentimenti e le loro emozioni.

Alla fine Nanni cederà al proprio desiderio, ma i due saranno condannati, in nome delle convenzioni, a vivere nel “peccato” e nella follia. Forse solo la morte potrà salvarli.

Un classico della letteratura siciliana trova una inedita interpretazione grazie a un punto di vista per la prima volta totalmente femminile.   

  • apr
    11
    mar
    ore 21:00
  • apr
    12
    mer
    ore 17:00
  • apr
    13
    gio
    ore 17:00
  • apr
    14
    ven
    ore 21:00
  • apr
    15
    sab
    ore 19:00
  • apr
    16
    dom
    ore 17:00
Iscriviti alla
newsletter!
iscriviti