altrobiondo
19 luglio 2019
  vai al calendario

In mio onore

Terzo atto: La Tregenda


Chiostro Sant’Antonino

scritto e diretto da Elisa Parrinello
Cori, Angeli e Demoni di Daniele Billitteri
con la Compagnia S’Kalsa, la Compagnia di Folleria e gli allievi dei laboratori teatrali Ditirammu Lab di Elisa Parrinello
con la partecipazione di Stefania Blandeburgo nel ruolo della “Madre nera”
insieme a Gloria Riti, David Marzi, Domenico Ciaramitaro, Giulia Tarantino
paesaggio sonoro ritmico e tammorre di Giovanni Parrinello
la lettera A morti ra Mafia è scritta da Michela Buscemi
produzione Associazione Ditirammu / Associazione Culturale 3Altrove con la collaborazione della Sartoria Pipio d’Oro

Posto unico €10


Nell’anniversario della strage in cui persero la vita il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta, il teatro e i giovanissimi attori del Ditirammu Lab rendono omaggio alla loro memoria, lanciando un messaggio di pace, civiltà e coraggio. I Martiri della Mafia inviano sulla terra i loro “Messaggeri Paladini”, con l’intento di redimere gli aguzzini delle stragi di Cosa Nostra. Gli Angeli li esasperano, li tormentano e quasi seducono il cuore di ognuno di loro, fino alla resa dei conti, quando la cupa e indomabile crudeltà della mafia è messa in ginocchio dalla voce di chi è rimasto disarmato, ma colmo di un amore infinito. La voce di quel dolore trasmette un’emozione forte non solo a chi ascolta, ma soprattutto a chi continua la lotta in nome di chi non c’è più.

  • lug
    19
    ven
    ore 20:45
Iscriviti alla
newsletter!
iscriviti