sala strehler
dal 24 ottobre al 4 novembre 2018
  vai al calendario

Faust

ovvero Arricogghiti u filu
di Vincenzo Pirrotta

da La tragica storia del Dottor Faust di Cristopher Marlowe
con Cinzia Maccagnano e Vincenzo Pirrotta
musiche originali di Luca Mauceri
regia, scene e costumi di Vincenzo Pirrotta
produzione Teatro Biondo Palermo


Ispirandosi al Dottor Faust di Marlowe (seconda metà del XVI secolo), prima potente incarnazione del mito faustiano, Vincenzo Pirrotta trasporta il mito dell’uomo assetato di scienza e bellezza ma anche di successo, che vende l’anima al diavolo, nei nostri giorni: «Nella mia trasposizione – spiega Pirrotta – sono preponderanti due aspetti che ritroviamo in Marlowe: l’incessante colluttazione con la propria coscienza (l’angelo buono e l’angelo cattivo) e l’incontro con i vizi capitali. Se Marlowe descrive Faust come erede ribelle della riforma e dell’umanesimo, che riassume in sé i laceranti scontri ideologici e morali dell’epoca elisabettiana, pur rispettando la sua struttura drammaturgica io mi spingo ad indagare il contratto stipulato da un Faust dei nostri giorni, gonfio d’orgoglio e di disperazione. Mi sono chiesto quali strumenti utilizza un Mefistofele d’oggi per la conquista delle anime, concentrandomi non tanto sulla questione morale, ma piuttosto sull’omologazione e sullo svuotamento delle intelligenze nel tempo che stiamo vivendo».

  • ott
    24
    mer
    ore 21:00
Iscriviti alla
newsletter!
iscriviti